“Un polo scolastico per le medie a fianco delle de Amicis”

Francesca La Loggia, candidata della lista “Insieme” a sostegno di Fanucci sindaco, rilancia la proposta. E indica alcuni esempi concreti di edifici innovativi realizzati nei Comuni vicini: Pistoia, Agliana, Pieve a Nievole e Massa e Cozzile

MONTECATINI TERME 30.05.2024 – “Realizzare un polo scolastico per la scuola media, una struttura priva di barriere architettoniche, eco-sostenibile, rispondente alla normativa antisismica, che abbia gli spazi necessari per l’inclusione, per aule ‘steam’, biblioteca, laboratori di lingua e musica”. E’ la proposta che la candidata al consiglio comunale Francesca La Loggia, della lista ‘Insieme’ a sostegno della candidatura a sindaco di Edoardo Fanucci, rilancia a pochi giorni dalle elezioni amministrative di Montecatini Terme. L’intervento, oltre a realizzare in una zona di proprietà comunale il nuovo polo scolastico, potrebbe anche riqualificare tutta l’area ex Kartos. Proprio oggi scade il termine per le offerte per la Karto: “Comunque andrà questa asta, noi siamo pronti a realizzare il polo scolastico – chiosa La Loggia -. Che sia dialogando coi privati, oppure costruirlo nel terreno adiacente, già di proprietà comunale”.

“Non stiamo facendo promesse irraggiungibili. I Comuni intorno a noi si sono mossi in questo senso, non sono sfide impossibili”, spiega La Loggia. Che poi indica alcuni esempi concreti. Partendo dalle scuole medie “Cino da Pistoia”, per l’appunto a Pistoia. “In questo caso si parla di un plesso scolastico su tre piani, per diciotto aule complessive, con approvvigionamento energetico che in parte deriverà dal fotovoltaico, con isolamento termico e acustico, pareti trasparenti esterne dotate di schermature solari, serra bioclimatica e un sistema di risparmio idrico attraverso la raccolta delle acque piovane. Oltre ad aule attrezzate con arredi componibili e spazi verdi esterni. Come è stato possibile? – si chiede La Loggia – Grazie a un progetto esecutivo presentato dall’Amministrazione comunale, Pistoia è risultato vincitore nel 2021 di un finanziamento da 4milioni e 270mila euro tramite Mutui Bei (mutui agevolati trentennali con oneri di ammortamento a carico dello Stato che potranno essere accesi dalle Regioni autorizzate alla stipula dei mutui)”.

Ma non è l’unico caso. Basta spostarsi di poco ed ecco il secondo esempio a cui guardare. “Agliana ha inaugurato la nuova scuola media ‘Bartolomeo Sestini’, pochi giorni fa, dotata di auditorium, in classe energetica A+. Un progetto da oltre 900.000 euro. Stavolta grazie ai finanziamenti della Banca Europea degli investimenti”,spiega ancora la candidata della lista ‘Insieme’.

Il terzo esempio è quello più vicino. A Pieve a Nievole, infatti, il Comuneha realizzato un ampliamento alla Scuola media. “I lavori sono iniziati un anno fa e consentono la creazione di quattro nuove aule e i relativi servizi, per un costo che supera il mezzo milione di euro, per una costruzione rispondente alle nuove normative energetiche, acustiche e antisismiche. – sottolinea ancora Francesca La Loggia -. Il Comune ha ottenuto un finanziamento da parte del Cipedi 1milione e 82mila euro, e i restanti 468mila euro circa, per completare l’opera, sono a carico del Comune, grazie alla contrazione di un relativo mutuo. Con un progetto esecutivo presentato dall’amministrazione comunale Pieve a Nievole ha potuto partecipare a una graduatoria regionale di edilizia scolastica”.

L’ultimo esempio, infine è Massa e Cozzile che, conclude La Loggia, “in pochi anni ha realizzato una scuola media nuova e una scuola dell’infanzia, grazie all’accesso a fondi per l’edilizia scolastica”. 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTI

Telefono: 3478582588
Email: edoardofanucci@hotmail.it
Sede Comitato Elettorale: Via Marruota 68, Montecatini Terme

Copyright © Edoardo Fanucci. All Rights Reserved.